Una giornata diversa

Pubblicato: 8 agosto 2007 da massitutor in asfalto fuoriporta, estate, salute

http://www.cooplastrada.it/asfalto/moraduccio_07/moraduccio.swf

Titolo banale per esprimere un concetto e un sentimento altrettanto semplice. Ma perchè dev’essere tutto sempre affilato e intellettuale? Non ce n’è motivo quando le cose sono limpide e fondamentali. Eccomi dunque a cercare di raccontare il sentimento comune di un gruppo di persone, espresso da una frase che è stata sulla bocca di ognuno di noi: "…finalmente una giornata diversa".
Niente di speciale direte voi… Alla fine di un’intensa e ricca stagione di lavoro, operatori, lavoratori e amici si sono presi su e sono andati a fare una grigliata e qualche bagno al fiume, punto. Una giornata diversa rispetto allo sbattimento di strada, al lavoro, alla noia, alla roba, ai farmaci, alla birra, alle urla e al pasto del Centro diurno.
E’ stato un anno di crescita e di scoperta: questo Blog…che in questo anno è nato e cresciuto; le gite metropolitane; gli spettacoli teatrali e i film visti assieme; i gruppi del giovedì; la musica che ci ha unito e riscaldato questo inverno. Quante persone sono passate da questo laboratorio! Tante da creare due diversi gruppi attorno al blog. Già perchè qua il precariato lo tocchiamo con mano ed è un bel via-vai di gente: c’è chi si è fatto attraversare, chi è diventato trasparente, chi si è fermato, chi è andato in galera, qualcuno non c’è più… ma prima che qualcuno mi accusi di pessimismo vorrei ora ricordare quei pochi (non così pochi quest’anno) che, per così dire, "ce l’hanno fatta", o comunque sono andati avanti. Ci tengo perchè sono persone che meritano il mio incoraggiamento perchè si sono meritate alla grande il risultato che hanno ottenuto e perchè qua la normalità non è merce affatto scontata, ma in via del Porto succede anche questo ed è giusto dirlo. Niente miracoli: solo lavoro, fatica.
Vorrei raccontare tutte queste storie come fossero un unico film luminoso e corale; vorrei raccontare di Andrej che, senza togliere nulla a nessuno, ha dato qualcosa in più a questo Blog, in borsa lavoro e anche ora. Anche mentre, a testa bassa, ha lavorato nei bagni pubblici per Cooplastrada e anche adesso che finalmente sta lavorando dove può esprimere le sue capacità di grafico pubblicitario non ha mollato Asfalto, anzi: grandi novità e nuovi progetti ci attendono.
Vorrei raccontare di Davide: che lavorava in borsa lavoro e poi se ne tornava in stazione la sera; che ha deciso di alzare la testa dalle mani e finalmente aprirsi con noi; che ha trovato un posto al dormitorio e quindi è riuscito a lavorare sempre meglio. Lo ricordo mentre corre su e giù nel cortile del Circolino Costa per dare una mano, mulo instancabile (così l’ho soprannominato un giorno…l’ha presa bene, meno male). Lo ricordo arrivare in laboratorio sporco di calce e tempera nel periodo in cui ha lavorato per la coop Fare Mondi, stanco ma fiero; alle volte col suo muso un po’ lungo, ma in fondo contento, con tante speranze. E ha fatto bene ad averla la speranza: perchè poi il lavoro dei suoi sogni è arrivato ed ora ha lasciato anche il dormitorio. Che storia da commedia americana! Eppure è vera, è successa qui.
E che spettacolo è stato vedere passare di qui questi due giovani amici rumeni, Costi e Cezar. In laboratorio ogni giorno: per scrivere curriculum, iscriversi ad agenzie di lavoro, cercare indirizzi, cercare lavoro sulle pagine gialle e vedere qualche video musicale rumeno. Vorrei raccontare la speranza sui loro volti prima di ogni colloquio e poi la delusione, spesso, il giorno dopo, per qualcosa di andato storto: cosuccie tipo lavoro nero, sfruttamento, lavoro non pagato e promesse a vuoto. Ora dove sono? Cosa fanno? Sono stati assunti insieme, in prova ma in regola, in un grande cantiere di Bologna e come posso raccontare la loro espressione il giorno della firma del contratto? Pazzesco!
Certo è vero che il lavoro non risolve tutti i problemi: spesso questi ci seguono a ruota e bisogna percorrere altre strade per risolverli. Lo so che alle volte si torna indietro dalle vette di certi risultati ottenuti, ma niente passa invano e la vita è fatta anche di questo, anche di queste "giornate diverse dal solito".
Vorrei raccontare tutte queste esperienze, questi incontri…ci ho provato, ma non è facile: bisognerebbe esserci stati. Spero che chi ha seguito questo blog durante quest’anno si sia fatto almeno un’idea di queste cose che sono successe, di queste facce che si sono incontrate, scontrate, conosciute.
Grazie ragazzi, a tutti.
Il vostro tutor

commenti
  1. TonyRucola ha detto:

    Grandi! Complimenti ad Andrej e Davide e continuate così…”asfaltate” tutto ciò che si mette di traverso

    an old fan

  2. simpit ha detto:

    bene! adesso vi siete divertiti voi. Sabato ci divertiremo noi del gomito a Montefredente e vi faremo vedere le nostre avventure
    vedremo chi pubblica le foto migliori!
    gomito vs centro diurno!!!!!
    AHAHAHAHAHAHAH!!!!!
    saluti e sempre avanti così
    Cecy e Pietro by rifugio

  3. orimnaoj ha detto:

    …la vita poi è fatta di piccoli risultati, piccole soddisfazioni che ci riempiono la vita…in bocca al lupo ancora e continuate così!!!!

  4. icchs ha detto:

    ecChè cCavolo,,,
    neanche un primo piano della ragaza in bermuda,(almeno dillo che tele tieniperte,maledettabarraspaziatrice……..)
    ichs.
    P:S. chesoiocitarealmenoilnome!!!

  5. anonimo ha detto:

    caro com 3 non si sta facendo una gara di chi è il piu’ bravo,ma le vostre foto le ho viste e fanno veramente schifo

  6. anonimo ha detto:

    com 5 se quardi bene vedi come si chiama la ragazza.cominqye te lo dico claudia

  7. icchs ha detto:

    Vabbe vabbe, e che lo volevo leggerlo scritto da lei.
    allora il nome della ragazza che si vede in acqua (con mimmo sullo scoglio prima della patty) quello non c’è scritto, comunque se vuole tenere l’anominato, fa niente.
    tu piutosto, rivelati, sei anonima è tratti male, sarei io simpit, mi sentirei offeso.
    magari max, le pubblica, sono curioso di sapere i tuoi gusti.

  8. simpit ha detto:

    fa niente icchs, è un’anonimo che probabilmente non ha capito lo spirito di ci conosce,ma succede quando cè un computer da tramite.Succede

  9. anderlet ha detto:

    Caio ragazzi. Il nomi ho scritto solo a nostri ragazzi che erano in gitta. Altre persone non fanno parte del nostro gruppo.

  10. icchs ha detto:

    Ciao simpit,
    lasciatelo dire quell’anonimo è sicuramete una gran mascalzonA..
    non c’è nelle foto ecco perchè, le schifa, hehehe…
    poi per anderlet: La ragazza che ho segnalato in acqua,,,,qualcosa mi dice che è del gruppo,
    difficilmente mi sbaglio, e ne sono quasi certo magari sarà li per caso ho visto che non pranzava con voi, ecco,(apetto che l’anonimo mi dica il nome!!!.)
    Un saluto particolare a Max, che si starà godendo le vacanze, poi una cosa, gira voce che molti del vostro centro sono in vacanza perenne,, “vabbe pigliamola con filosofia”
    icchs.

  11. simpit ha detto:

    Max in vacanza? bè adesso ci vado iooo. P.S. A che centro ti riferisci… al centro diurno?

  12. anonimo ha detto:

    senti simpatico dei miei cavoli mi chiamo andrea hai qualcosa in contrario

  13. anderlet ha detto:

    OK. Nella gita erano solo due ragazze Claudia e Patti. Significa che altre ragazze che si vedono non fanno parte del gruppo. E poi se spingi bottone sinistro sopra la foto e rimanete con mouse sulla foto, foto si ferma e potete vedere bene chi è sulla foto.

  14. icchs ha detto:

    ciao raga,
    si per centro, il diurno via del porto, buone vacanze. mentre per il simpaticone di Andrea, magari è il tuo vero nome , come sei buono tu,, dai dicci il nome della ragazza in acqua,
    poi nulla in contrario, ma puoi sempre cercarti un nickname, che so magari anche ”loris” che te ne pare….
    ciao a presto.

  15. anonimo ha detto:

    senti scemo del com 15 mi hai rotto i coglioni fatti vedere domani al centro diurno chè ti rompo il culo

  16. anderlet ha detto:

    A chi a rotto coglioni. Ma chi sei comento 16?

  17. icchs ha detto:

    e che caspita, vabbe domani cì sono , ma ad una condizione mi devi far divertire, anderlet lui è sicuramente, uno con lo stipendio, si ragiona diversamente credo, poi che cavolo di blog ogni occasione è buona per offendre, lasciatenelo dire (scusa MAX) gente di strada,,,aspè ma non dicevo che aveva uno stipendio almeno si nickerebbe che so io ecco cì sono LoViS ,, mi piace e a te ,,rompiculoooooo, heheheheh . state calmi se potete.

  18. anderlet ha detto:

    Ormai ci sono 15:00 e non è venuto nesuno. Bo non so chi sei #18. Che poi sotto ci sia la solita … di sempre. Le parole solite parolo e poi… Certo ma ora sono svaniti nel nulla.

  19. icchs ha detto:

    Ciao anderlet,, io alle 13:00 stavo li, questo Andrea chissa dov’era??!!
    vabbe. per me ieri, almeno da parte mia si scherzava.
    ciao a tutti.
    _X_

  20. anonimo ha detto:

    non cerdo proprio chè tè alle 13 ceri ti stai cagando nelle mutande, faccia di m……….

  21. icchs ha detto:

    caspiterina, e solo per sapere il nome della bagnante nella foto.
    desisto ecco.
    _X_

  22. anderlet ha detto:

    Che dire per fortuna ho scelto foto io perchè…

  23. icchs ha detto:

    Vabbe ,, io direi di stare calmi ed aspettare, le foto del ”gomito” ok!
    discuteremo su quelle, per quello che abbiamo da fare, ciao felice giornata.
    p.s. ho saputo il nome della ragazza, si chiama KATIA.
    _X_

  24. anderlet ha detto:

    Spero mi farebe piacere fare però il Gigi bo dove sta nele nuvole però ci divertiamo con Gomito.

  25. icchs ha detto:

    posso chiederti, che c’ì fai al gomito.
    _X_

  26. anderlet ha detto:

    è mia vita x adesso

  27. icchs ha detto:

    cì dormi, ok, ok, procurati un cane, al gomito so che li fanno tenere,,,,

  28. anonimo ha detto:

    carissimo x la ragazza chè hai visto non si chiama katia, ma claudia,poi cosa vorresti dire ad andrey per il cane lui non nè ha bisogno,gia uno deve pensare per se,ci manca chè si accolli un cane. ma ci sei ho ci fai?

  29. icchs ha detto:

    bella,,, quella che fa il bagno dico: che appare dopo mimmo, poi figuriamocci, Claudia che fa il bagno, ma lo vedi come è vestita,, poi per il cane di andelet, intanto non so chi è, poi chi pu0 dirlo che il cane possa prendersi cura di lui, vabbe poi non mi piace il tuo carattere, sei aggressivo, cì sei cì fai, chi sei,,, poi da un anonimo , io non li farei entrare, minimo registrazione obbligatoria. ciao a tutti buonasettimana…….
    _X_

  30. anderlet ha detto:

    Utente anonimo o nome tutto fa parte del gioco o la realita. Cose da dire sono tante, è un aiuto per dire. Ma si sa. Però queste regole non cambiano. Vi assicuro.

  31. anonimo ha detto:

    caro x parli proprio tu chè ti firmi con una x vorrei proprio sapere come ti chiami e chi sei. non parlare degli altri quando sei il primo a non firmarti

  32. anonimo ha detto:

    no non è claudia che il nostro amico sta cercando!!! dategli una mano..claudia non è proprio la ragazza giusta, se non per fare il cane da guardia..chi ha orecchie intenda!! Claudia se vuoi che le persone abbiano un’alltra opnione di te..cambia atteggiamento che sicuro non ti nuoce..la vita è lunga e piena di imprevisti!!

  33. anonimo ha detto:

    com,33 perchè tutte queste cose chè dici non le dici direttamente in faccia alla claudia,forse ti rode chè lei non ti quardi nemmeno!prima di parlare imparab ha conoscere le persone e non fermarti all’apparenza,e se hai le palle firmati

  34. anderlet ha detto:

    Un altro fine settimana è passato… Porca se vola il tempo… E mi accorgo… scrive in azzurro,e si firma @; l’altra scrive in nome e alla provocazione sempre va be almene le cose escono fuori. E poi si discute. Giusto cossi. Se non si a coraggio un modo. Ben venga.

  35. icchs ha detto:

    grande andelet, caspita ma quelli non ci stanno con la testa, vorrei dire li compatisco, ma non lo faccio,
    dicevo troppi anonimi, almeno fosse anonimo 1- anonimo 2, uno almeno li distinguerebbe, vabbe state li per provocare,, ogniuno ha il suo ruolo, state bene.

  36. massitutor ha detto:

    queste coglionate e vigliaccherie in stile #33 vengono permesse solo ed esclusivamente per amore della libertà di comunicazione su questo blog… ma tutto ha un limite e se si prosegue su questo tono verranno cancellati commenti di questo tipo… anche se forse la cosa migliore è ignorarli. Che divertimento…. ronf…..

  37. icchs ha detto:

    Grazie Mass..
    spero tu non me ne voglia ciao e, a tutti state bene.
    _X_

  38. anonimo ha detto:

    ciccio sono d’accordo con te! queste sono veramente delle cavolate,siccome non sanno cosa fare tutto il giorno lo passano a buttare merda sulla gente,è neanche te lo dicono in faccia ma la gente cosi io la considero zero.

    ciao cinzia

  39. anonimo ha detto:

    carissimo com 33. tu non sei neanche degno di parlare con claudia, perchè lei saprebbe come farti sfigurare. hai il cervello troppo piccolo!!!!!!!

    ciao ciao

  40. simpit ha detto:

    caspita ragazzi, 40 commenti per… una “giornata diversa”

  41. anderlet ha detto:

    Pure per montefredente si può fare così solo che…

  42. massitutor ha detto:

    solo in 2 o 3 di questi commenti si è parlato di Una giornata diversa…o di quello che ci ho scritto dentro. Gli altri commenti parlano di niente o di altre stronzate tipo “ti aspetto fuori” o “chi cazzo sei”… storie di piazza, storie di sempre…
    Ma va bene anche così!
    ciao & sorry

  43. massitutor ha detto:

    Domani partiamo per una gita simile eppure infinitamente diversa. Diverse le persone e ognuno di noi è diverso dopo un anno, anche se sembra che i giorni siano sempre tutti uguali…non è davvero così.
    Che ricordi e che amarezza a rileggere questo post: una storia su quattro è ricaduta nel baratro. Però le altre tre sono andate e vanno veramente alla grande. Dovremmo essere contenti? Per la statistica sì. E lo sono davvero per chi ce l’ha fatta. Spero che il bilancio fra i partecipanti della gita di domani, fra un anno, sia anche meglio. Eppure non riesco a pensare a Silvana che non può essere con noi, alle sue difficili e disperate speranze. Sarebbe stata entusiasta di questa gita. Lei che entusissta non era mai. Continuiamo a sperare: magari la fortuna passa anche di qua.

    Quest’anno gireremo un po’ di video.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...