Il vampiro: quarta ed ultima puntata

Pubblicato: 14 novembre 2007 da massitutor in amicizia, dormire, droga, lavoro, libertà, morte, salute, sogni, televisione, tutto cominciò così

spada

Quando rincaso sento una gran puzza di bruciato il vamp stava andando a fuoco e se non cera il suo cane ad abbaiare e a svegliarlo prendeva fuoco veramente, perché la sigaretta stava bruciando tutto il materasso. Il suo sguardo era tutto impaurito e mi disse <<cazzo! stavo andando a fuoco!!!>> <<Ah ho visto!>> gli rispondo. Difatti non sono riuscito a dormire dalla puzza di bruciato. La mattina dopo mi sveglio presto e me ne vado senza neanche salutarlo perché mi stava iniziando a diventare antipatico: la sua vita era sempre la stessa e io mi ero stancato di vederlo sempre in quello stato, sempre le stesse cose mi avevano dato la nausea non ne potevo più, ma purtroppo non avevo dove andare allora sopportavo le sue cazzate se volevo un tetto sulla testa, ma poi mi sono detto: non posso andare avanti così, questa storia doveva finire, mi dicevo. E così è successo: trovai un dormitorio dove tuttora mi trovo. Il vampiro, chiuso nel suo mondo di schifezze, continua tutt’oggi la stessa vita fino a quando morirà; cosi penso ma spero che in qualche modo succeda un miracolo e la faccia finita perché alla fine gli volevo bene, era da accettare cosi com’era. Alla fine questo è il mio corto racconto che vi ho voluto raccontare come un fumetto, ma non è così: è una realtà che vamp continua ogni giorno, e spezza la vita di tanti ragazzi con delle doti che potrebbero sfruttare in positivo per mettere apposto la loro vita. Addio Vampiro. Da quel giorno non l’ho più visto ma non è che mi interessa più di tanto… Alla fine lui mi aiutava perché era solo e io ero l’unico che riusciva a sopportarlo e a fargli compagnia. Ma uno cosi è giusto che stia da solo come un cane non lo dico con cattiveria ma con un po’ di disprezzo per come tratta quelli che gli vogliono bene. Addio vampiro. E che un giorno tu possa capire anche tu cosa vuol dire vivere, ma questo so che non potrà accadere ma chissà: dicono che delle volte i miracoli accadono. Addio vampiro.

commenti
  1. simpit ha detto:

    bè mimmo non puoi mollarci così con la storia! Cominciava a prendere.Cmq queste storie vissute alla fine si leggono volentieri.Chissà quante altre persone hanno da raccontare storie simili a metà strada tra la fantasia e la realtà.
    forse non interessa nemmeno sapere se è esistito veramente o no perchè il racconto scatena lo stesso la fantasia.I vampiri esistono e sono tra noi/voi tutti i giorni.Una parte della giornata si trasformano succhiano il sangue, ti rubano l’anima, e poi l’altra si dimenticano tutto ritornano alla vita di tutti i giorni.

  2. anonimo ha detto:

    si duca non lasciarci ti prego

  3. anonimo ha detto:

    duca nn puo’ finire cosi’. il vampiro e te… quante storie (vissute veramente) puoi ancora raccontare. e sono molto interessanti pensaci ti prego

  4. anonimo ha detto:

    ciao a tutti,sono il nuovo protagonista IL VAMPIRLA………..

  5. massitutor ha detto:

    Per quanto mi dispiaccia di non leggere più le avventure trash del vampiro devo dire di condividere l’idea del “Duca” di dare una fine a questa storia: perchè in quest’ultimo capitolo ci sta tutta l’indulgenza, il rispetto e anche l’affetto che il vampiro si merita. Sì, anche lui, a modo suo. E il Duca esprime bene questa solidarietà che solo chi come lui ha vissuto in prima persona questa storia può fare. Ringrazio il Duca per questa dura, ma efficace testimonianza, che vale più di tanti articoli o libri sull’emarginazione e che si chiude riconsegnando il vampiro alla sua intimità di essere umano con la PIETA’ (proprio intesa in senso cristiano e umano) che merita.
    Magari ci saranno altri personaggi di cui parlare: lupi mannari, zombie e creature varie della notte del nostro tempo. Alla prossima fiaba.

  6. anonimo ha detto:

    ok forse il racconto del vampiro continua. ma a chi gli interessa veramente deve dimostrarmi ed essere più convincente non voglio tirarmela ma non volevo più scrivere questa storia. voglio i vostri nomi . e poi equi mi riferisco al vampirla la mia storia è realmente accaduta non rovinare la mia . com. mi sembra simpatico il vampirla però sei un copione dai scherzo.

  7. ducamimmo ha detto:

    mi dispiace ragazzi e fans deel vamp ma non ce più tempo sono diventa to un vampiro anchio ahahahahahahahahhahahahahahahha dai scherzo vole vo giocare . il vampiro ritornerà con storie molto più intosiasmanti ma dovrete pazientare ancora un pò daccordooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo. il ducavamp

  8. massitutor ha detto:

    spero che il vampiro trovi la sua strada e la sua pace.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...