In quale cielo sei?

Pubblicato: 14 novembre 2008 da massitutor in pensieri in libertà, sogni
Ad un certo punto della vita passa una stella. Tu esprimi un desiderio diviso in tre parti: per te, per gli altri e per il mondo in cui vivi: anche un albero o un animale, che sono importanti come la vita. E importante per ogni forma vivente è che possa vivere senza essere distrutta. Sto preparando il mio natale e vorrei che sotto l’albero ci fossero tanti bellissimi regali come la poesia che vi stò scrivendo.
dove sei?

In quale cielo sei
stella dei desideri miei
che lasci la scia
che indichi una via al mio pensiero

desidero un mondo di uguali
che non sofrano più la fame,
un muro di ferro
che indichi la pace
con tante armi
fuse insieme
come monumento
verso il futuro

l’uomo che duri fin dove possa durare
senza una guerra o una pena
che lo fermi prima

un albero che cresca
fin dove deve crescere
senza mai esser tagliato,
darà ossigeno
migliorerà il respiro
farà grande la foresta
ammazzonica
lungo il corso del Rio

inoltre desidero amore
come voglio e come posso
perché gli anni che passano
son la mia saggezza,
verso l’ingrigire

ma passano bene
di un qualcosa che ha bisogno
di vivere per tutta la sua vita
un fuoco che bruci da solo
senza che nessuno gli butti acqua,
la lunga vita che serve a capire
tutta la mia saggezza

in quale cielo sei
stella dei desideri miei
che lasci la scia
che indichi una via
al mio pensiero.

commenti
  1. anonimo ha detto:

    oggi ho avuto la fortuna di vedere la partita ATALANTA_NAPOLI 3-1 su su skai sono arrivato in tempo per vedere il gol del vantaggio atalantino gol di FERRERA PINTO mi spiace per il mio operatore poveretto e napoletano come tanti qua dentro,il napoli trova il gol del pareggio,col solito favoritismo,rigore regalato MANFREDINI ha colpito il pallone va be’,lATALANTAriesce a mantenere la calma,anche se il povero DEL NERI,VIENE ESPULSO,REAGISCONO I GIOCATORI E SEGNANO DUE GOL FANTASTICI,BISOGNA DIRLO MAGICA ATALANTA E IN QUANTO IO FOSSI STATO DELLA CURVA NORD PER PARECCHIO TEMPO DICO, MENO MALE O SE NO SI FOSSE SCATENATO UN TRIPUDIO DI TAFFERUGLI GRAZIE A TUTTI I GIOCATORI ATALANTINI,CHI NON SALTA DI GIOIA napoletano è, magica atalanta olè

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...