HOBO contro TUTTI

Pubblicato: 17 aprile 2009 da massitutor in felicità

clicca e gioca

HOBO significa vagabondo, barbone, senzatetto. Cliccando su questa immagine potete giocare ad un videogame trash, crudele e simpatico. Con un po’ di ironia si può giocare ad essere vagabondo per cinque minuti, sia che voi siate di quelli che le prendono o di quelli che le danno. Buon divertimento.
commenti
  1. anonimo ha detto:

    Ciao e buona giornata da Maria

  2. LaSadica ha detto:

    carino, ci provo!

  3. Niccky ha detto:

    Azz …la pula mi ha bastonato di bruttoooo!!!!!Helpp!!:D

  4. giulli ha detto:

    cazzo è stupendo!!sto massacrando tutti!! 😀 😀 😀

  5. anonimo ha detto:

    fatto tutto finito sono diventato superhobo…;) la cagata è spaziale

  6. simpit ha detto:

    non trovo il colpo della scaccolata ma è andato lo stesso fino alla fine.Non capisco perchè tocca pestare un tipo uguale a lui, poteva allearsi, vabbè.Lo sputacchio è forte

  7. massitutor ha detto:

    mi sono divertito un casino! ancora non sono riuscito ad arrivare fino in fondo, credo che bisogna specializzarsi nelle mosse in corsa contro il furgone delle pulizie finale. Mosse preferite? Quella del vomito è di lunga la più trash, con tanto di dito in gola…spettacolare!

  8. anonimo ha detto:

    ho giocato ed è entusiasmante, l’ho finito al primo giro.
    Alla fine ci sono tre polizziotti di cui uno più grosso, ma non capisco perchè alla fine si trova a dormire in Galera.
    E’ bellissimo pestare gli sbirri ma il finale bisognerebbe cambiarlo, almeno nei giochi.
    Anarcom

  9. anonimo ha detto:

    fate tanto le persone di strada operatori pari qua e la e poi vi scandalizzate per un semplice topolino innocuo e allora ce la venite ancora a raccontare ma fate festa che è meglio

  10. massitutor ha detto:

    Sarebbe importante capire chi ha scritto questo messaggio.
    Anche perché chi non conosce la vicenda non capisce niente.
    Ci sarà modo e tempo per intenderci sulle regole e su come si può utilizzare il Centro diurno e il Laboratorio.
    Rispetto a quanto scritto qui se con il VOI ti riferisci agli operatori tranquillizzati: non siamo ne’ persone di strada ne’ operatori pari. Per chiarezza.

    Se uno è un pilota di formula quando va a fare la spesa rispetta comunque il codice della strada, giusto?
    Se uno lavora in un ricovero per anziani non è che si piscia nei pantaloni perché lo fanno gli altri, giusto?
    Se uno lavora in un manicomio non è che deve essere pazzo, giusto?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...