La natura non fornisce a tutti una casa

Pubblicato: 5 settembre 2009 da massitutor in asfalto fuoriporta, stampa alternativa, vagabond geoghaphic

Biss e’ una rivista di strada,  venduta da persone senza fissa dimora .  Biss (tradotto come Bite in inglese) è l’abbreviazione di "Burger in sozialen Schwierigkeiten" (i cittadini in difficoltà).  Ogni mese 40.000 copie della rivista sono in vendita . La rivista è stata lanciata nel 1993 da giornalisti, agenzie di servizi sociali e leader della chiesa cercando un modo per aiutare le persone senza fissa dimora a rimettersi in piedi. L’attuale campagna pubblicitaria di stampa per Biss Magazin dispone di tre animali che svolgono le proprie case, la lumaca, tartaruga e frutti di mare, che ospita gli esseri umani.  "La natura non fornisce a tutti una casa. ” Aiutiamo i  senzatetto mediante l’acquisto di questa rivista. "

fonte

http://theinspirationroom.com/

commenti
  1. anonimo ha detto:

    CARLO MONTRES poesia e prologo

    MIGLIORERO’FORSE
    Quanta fatica vivere e amarsi,volersi bene in una vita fatta di limiti e non incontri,solo col cuore e con la mente ci si raggiunge,adesso per il momento e lei che manca,e io cerco ugualmente di stargli vicino un pò come contraccambiare tutte le cose che mi a dato specialmente l’affetto che da un bel pò mi mancava,sei grande sopratutto nel mio cuore.

    MIGLIORERO’……FORSE

    Ci vorebbero almeno 60 domande
    per fare un intervista e un questionario,ma ogni volta che non ci sei tu tutto cambia e diventa uno schifo.
    Ci vorrebbe un temporale per rinfrescare questa situazione generale,sei contenta domani vado ha lavorare.
    Con questa afa di luglio,e tu sola
    sola come se tu scontassi le tue penitenze,ma poi chissà i pensieri dove vanno,saran mica parole che sanno farti valere in una pura immaginazione,la testa piena di confusione,ma è una bella confusione,che poi risolvi al meglio al mio ritorno.
    Gelosa,io me la spasso e la mattina,il caffè niente,preludio di qualcosa che continua.
    La sera quando io ritorno e tu mi aspetti,con che cosa mi aspetti,col colpo di scopa ho con autentiche clavate..te lo prometto migliorerò….forse.
    ci vorebbero almeno 60 domande per fare un intervista e un questionario,ma ogni volta che non ci sei tu,tutto cambia e diventa quasi uno schifo totale.
    Ci vorebbe un temporale per rinfrescare la situazione generale,
    luglio che caldo migliorerò forse.

  2. massitutor ha detto:

    Grazie Nik per aver ricordato questa importante esperienza editoriale. Mi ricordo quando una copia di BISS arrivava ogni mese nella redazione di Piazza GRande: era bello avere questo scambio; non capivamo assolutamente niente di quello che c’era scritto, ma ci è sempre sembrato che fosse un giornale interessante. Inoltre era bello patinato e a colori. Chissà… avranno pensato la stessa cosa anche del nostro giornale, che ha anche l’aggravante di essere grigio e puzzolente… sigh!

  3. Niccky ha detto:

    Grazie a voi per darmi la possibilita’ di scrivere su questo blog. E’ sempre un piacere!
    Niccky

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...