Capo di Lucca Par Tòt

Pubblicato: 31 dicembre 2009 da massitutor in assistenze e bisogni, bologna sold-out, dormire, operatori dispari, operatori pari

Dicono che il 2010 sarà l’anno della definitiva lotta alla povertà… mentre cerchiamo di uscire dalla lotta AI poveri Asfalto saluta dal pavimento del Piano freddo in via Capo di Lucca ed augura a tutti un 2010 decisivo, ricco di grandi cambiamenti e risposte certe ai propri bisogni.
commenti
  1. analkoliker ha detto:

    Questi Post non riesco mail a leggerli, se penso a tutti coloro che non riescono ad accedere ai dormitori, per mancanza di documenti o permessi di soggiono, o banalmente poca fiducia nelle istituzioni e informazione!!!
    Come tutti gli anni, fra qualche settimana ci farai il conteggio dei morti per freddo…
    Non ce la faccio

  2. anonimo ha detto:

    Speriamo che non ci sopprimano tutti,i costi del mantenimento sono alti i tagli montagne,e le nostre possibilità ormai ridotte al lumicino,ci andra’ meglio in paradiso,almeno che BONOLIS e DE LAURENTIS facciano il miracolo con qualche miscela di caffè. MONTRESORI CARLO 

  3. massitutor ha detto:

    lo sapevate che a Capo di Lucca si dorme per terra?

  4. massitutor ha detto:

    meglio di niente si può dire…certo. Un posto caldo e pulito dove dormire è una reggia per chi entra da quella porta. Però la discussione resta aperta, se ne è parlato e se ne parlerà ancora. Giustamente credo.

  5. massitutor ha detto:

    Pensandoci in fondo anche negli ospedali capita che la gente sia messa a dormire in corridoio. Di questoe cose vorremmo parlare, anche: è possibile pensare ad uno standard di base rispetto all’accoglienza?

  6. loziobeppe ha detto:

    Leggendo l’articolo mi viene in mente quando anch’io dormivo sopra i cartoni al freddo. é un’esperienza che non auguro a nessuno. Spero con tutto il cuore che il 2010 risvegli la coscienza di chi ci governa e metta fine a questa situazione oramai diventata invivibile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...