Dedicato a chi rimane

Pubblicato: 1 marzo 2010 da massitutor in amicizia, andrej, lavoro, morte
Il nostro amico e fratello Andrej Letko ci ha lasciato un mese fa esatto, il primo febbraio 2010.
Giovane web designer slovacco, bello, talentuoso, buono e dotato di gran gusto Andrej, fra le tante cose, è stato il progettista del blog Asfalto ed oggi io lo immagino a modellare con le mani il Dna stesso dei pixel e degli atomi. E’ dentro, è fuori, è nel tutto.
Andrej lascia una famiglia intera a Bratislava e una famiglia di amici a Bologna e altri sparsi nel web. Questo breve video è l’ultimo regalo che posso fare al suo ricordo e alla nostra vita senza di lui.
Quello che possiamo fare è andare avanti, cercando di proseguire nella strada fatta anche insieme ad Andrej,
dedicandogli Asfalto e tutto quello che questo spazio è stato fino ad ora.

Un ringraziamento speciale va alla giovanissima Luce Macchiavelli, che ha regalato la meraviglia del suo sorriso a noi che eravamo su quel prato ed illumina il nostro futuro di speranza.

Questo e quello che m resta,
Oggi
mi sembra di entrare nella tua stanza,
guardare
toccare le tue cose
pulite,
ordinate
accoglienti. 
Oggetti bilanciati
pesi e contrappesi
colori 
linee 
cornici
immagini
equilibrio perfetto
oggi tutto mi è nuovo
oggi tutto mi parla di te,
cose che non sapevo

(Mauro)

 
commenti
  1. anonimo ha detto:

    Che be momento l’ho già guardato 100 volte.
    M

  2. catleah ha detto:

    Credo che in questo video ci sia tutta la vera essenza di Andrej… con Luce si vede il Peter Pan che tutti noi abbiamo conosciuto. Che bella emozione…  

  3. simpit ha detto:

    Un bel ricordo, sfumature,emozioni,sensazioni che passano la telecamera.Andrej amava le tecnologie,sembra di vederlo quì accanto.Gli sarebbe piaciuto,ci piace molto anche a noi.Stiamo vivendo un tempo nuovo, dove le comunicazioni cambiano forma, a volte si leggono significati diversi, a volte si condividono sensazioni.Condividere è la parola che mi piace di + ultimamente nel web.

  4. balza73 ha detto:

    Quando lo vidi con Luce, in quel modo, con quell'armonia ebbi una certezza: Andrej ce l'avrebbe fatta. In tutti i sensi.
    Dimostrò una pazienza e una disponibilità sorprendenti ed inedite.
    Fu una serata magica e pensai: questo è il segno. Il segno che il futuro di Andrej sarà luminoso.
    Ed oggi siamo qui abbagliati dalla luce.

  5. soylu ha detto:

    lo guardo e lo riguardo…e resto senza parole. addio Andrej…

  6. anonimo ha detto:

    Ho fatto vedere il video a luce e lei mi ha detto che ogni tanto dal cielo quel signore gli parla e gli dice che non si danno i morsi al salame e poi lo si rimette nel piatto. Potenza dei bambinimassimo

  7. massitutor ha detto:

    Oggi andrej mi manca un casino.Sapevo che, ad un certo punto, sarebbe arrivata anche questa sensazione.Mi manca più del solito. Avrei voglia di parlare con lui, progettare delle cose, lavorare insieme… anche in silenzio.Porcaputtana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...