Rassegnato!

Pubblicato: 17 ottobre 2006 da massitutor in droga, lavoro

darioPensavo di aver fatto passi da gigante, invece mi rendo conto di essere dal punto di partenza. E’ un periodo positivo dove per scelta mia ho intrapreso la strada del NO DRAGA! ma oltre alla fatica di stare lontano dalle sostanze, si aggiungono problematiche di ogni genere, dove prendere residenza, trovare un lavoro e mantenerlo senza ricadere in sostanze per riuscire a tenere i ritmi di quella vita da me sconosciuta, confrontarsi con i tuoi familiari, amici, colleghi, sono tutte cose che fanno parte di ogni giorno ma per uno che non le ha mai fatte per via della vita che faceva sono ostacoli inmensi. A volte mi rassegno e non vorrei, anzi, ho il terrore di ritornare al punto di partenza pensando di non riuscire ad affrontare il quotidiano.
 
MI sento poco seguito, è proprio vero nella vita ti devi arrangiare è difficile trovare aiuti istantanei per risolvere i tuoi problemi.

commenti
  1. laertetranquilo ha detto:

    Dario vorrei esserti un po vicino per darti una mano.Purtroppo non posso farlo fisicamnete ne materialmete,ma posso dirti parole che sento davvero tanto. Anch ‘io sto vivendo un momento molto intenso,cosi adesso provo a raccontarti quello che sto passando per farti sentire la mia solidarietà .Ogni nostro passo è importante soprattutto quando inciampi in uno ostocolo dobbiamo avere la forza di confrontarci con le cose che ci circondano e dobbiamo avere un po di pazienza,tanta.Dobbiamo essere sempre noi stessi,ma dobbiamo eliminare il tumore che abbiamo fatto crescere in noi e questo dario costa costa e costa il nostro sudore e solo noi possiamo farlo.
    Io adesso che sto scrivendo questo commento ho un brutto mal di schiena ed un senso anche se lieve di malessere generale sai no a che cosa mi riferisco,sto scalando il metadone e lo sto facendo in tempi piuttosto brevi perchè ho detto una volta e per tutte basta alla droga il 28 giugno e da allora ho portato avanti questo discorso oggi sono a 10 milligrammi di metadone,ed è stata cosi forte la mia volonta’ il mio cuore che secondo me è un miracolo e anche adesso che sto male non me ne importa niente vado avanti per la mia strada,ma però consiglio di scalare il meta in modo più lento per non stare troppo male, infatti un mese fa ero arrivato a 9 mg,ma dovetti aumentare a venti mg perchè stavo proprio al limite .Forse non lo sai,ma abito vicino secondogliano a napoli la famosa 167,e tutte le mattine vado a prendere il metadone,non ho voluto nemmeno l’affido del meta perchè avevo paura che la notte quando non dormo magari potevo prenderne un pò di più.Comunque ognuno di noi sa come scalare il meta se vuole. La droga mi aveva quasi eliminato,ma più che la droga ero proprio io che non avevo ancora il coraggio di dire basta basta .Invece oggi sono un’altra persona, l’inizio è difficile,io c’ho provato tante di quelle volte che ho perso il conto.ma l’importante è iniziare facendo cosi fai crescere in te una pianta che darà vita ad un albero è cosi.La mia storia è davvero incredibile,è bastato iniziare a smettere per vedere con il passare del tempo che le persone avevano più fiducia in me e questo mi apriva le porte per avere delle piccole opportunità.Vorrei che questo capitasse anche a te.So che hai vissuto fino ad oggi una vita che è difficile se non impossibile da vivere,ma se sei ancora vivo vuol dire che sei un ragazzo forte e con tanta voglia di vivere,allora vai ,fai crescere in te il seme della vita e affrontala come lei affronta te senza paura come se fosse la cosa più naturale del mondo,e cerca cerca quello che vuoi trovare lo troverai.La vita è dura dario e dura per tutti,forse per noi lo è un po di più,ma forse è toccato a noi portare questo peso perchè siamo delle persone speciali non credi e se abbiamo portato quintali di merda ogni secondo degli ultimi anni,possiamo anche portare pesi molto più leggeri non credi?FORZA DARIO.

  2. Raggiics ha detto:

    Inizia con il cancellare la parola “rasseganto” dal tuo vocabolario. Di sicuro c’è un mondo anche dentro di te, non solo fuori. Un bacio, Xray

  3. anonimo ha detto:

    ciao dario fatti forza io sono sicura ke se vuoi puoi farcela.

  4. anonimo ha detto:

    la rassegnazione è un lusso che non ci si può permettere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...