TOH ! UN FOSSILE

Pubblicato: 12 febbraio 2007 da massitutor in vagabond geoghaphic
vagabondEccoci al secondo capitolo della nostra rubrica Vagabond Geographic: una guida in pillole ai misteri archeologici della nostra città.

Forese non tutti sanno che il pavimento del portico del Pavaglione sito di fianco alla basilica di s.Pietronio è un autentico percorso su un passato remotissimo addirittura per-preistorico, infatti se si guarda bene a terra non si possono non notare le innumerevoli conchiglie imprigionate nel marmo migliaia di anni fà. Questo fatto è accaduto perchè il marmo è una roccia sedimentaria. Si chiamano ammoniti. Parlandone anche con dei Bolognesi ho scoperto che non lo sapevano, perchè più interessati a guardare le vetrine.

 
commenti
  1. anonimo ha detto:

    sono bolognese da quasi 34 anni e ignoravo completamente che il portico del pavaglione venisse calpestato da dinosauri, grazie per l’informazione. sai che in strada maggiore, all’altezza di corte isolani, i pellerossa hanno scoccato le loro frecce lasciandole trafitte sul soffitto? sarebbe stato bello vivere a quell’epoca…tanti saluti a tutti roberta

  2. simpit ha detto:

    Che foorte nemmeno io lo sapevo!! e neanche forse tutti quei bolognesi
    che abitano sotto/accanto/nelle vicinanze del pavaglione che hanno tutti quei ”repertini
    archeologici”nelle loro casette calde …forse non tutti legali, ma ne hanno…ne hanno..
    Che commentino cattivello!

  3. mirkomilla ha detto:

    guarda che i pellerossa a Bologna non ci sono mai stati neanche per una gita quelle sono frecce di una battaglia medioevale. Mi andrò ad informare sulla vera storia di queste famose frecce e ti farò sapere alla prossima puntata

  4. anonimo ha detto:

    Penso che il commento di roberta fosse stato ironico, sia per quanto riguarda i dinosauri che passeggiavano nel pavigline, che per le frecce scagliate dai pellerossa.. probabilmente il marmo della pavimentazione è stato messo lì in secondo momento….non credo sia un sito originario di migliaia di anni fa, dove, appunto, passavano indisturbati i dinusauri!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...