Fermarsi? No grazie

Pubblicato: 29 maggio 2007 da massitutor in felicità

tramonto serenità

Ciao cari amici e lettori di Asfalto, questo è il mio ultimo giorno da corsista e non trovo modo migliore per salutarvi che scrivervi un bel post. (spero). Voglio essere il più sintetico possibile. Circa 8 mesi fa sbarcavo a Bologna, per 2 mesi ho fatto la vita che purtroppo avevo sempre fatto, che credo immaginate, poi ho conosciuto il dott. Mellini che da subito mi ha proposto di fare la borsa lavoro al centro diurno. Da quel momento qualcosa di magico in me è scattato. Conoscendo sempre meglio gli operatori, (specialmente due), e il tutor che oltre  ad insegnarmi ho trovato anche un amico con cui confidarmi. Questa bellissima esperienza è andata avanti per 7 mesi, e non saprei trovare parole per descrivere tutte le emozioni che ho provato. Ma la cosa più importante è che ho iniziato a credere in me stesso ho ricevuto una carica, mi sono sentito voluto bene e ho capito che se volevo darmi altre possibilità non ero più solo. Vi assicuro che mentre sto scrivendo mi sto emozionando sempre di più. Le cose vanno conquistate, di impegno ne sto mettendo tanto, e i risultati stanno arrivando, devo dire molto appaganti. Da lunedì inizio un nuovo lavoro. Questa nuova strada non so se è (ASFALTAta) oppure polverosa e piena di buche, ma sono convinto che il mio impegno sarà sempre massimo, ma comunque sia questa strada, non mi eviterà certo di ringraziarvi tutti di cuore e di farvi ancora presente che da solo non sarei riuscito a fare tutto questo. Scusate, ultimo desiderio:  visto che da quando è nato tutto questo non è stato più un sogno riprendere a suonare chissà che non ricapiti di ritrovarci un altra volta in sala prova. Veramente basta perchè inizio quasi a commuovermi. CIAO, CIAO, CIAOOOOOOOOO

commenti
  1. anonimo ha detto:

    ciao hai scritto delle belle parole

  2. anonimo ha detto:

    grazie x la vostra visita sul nostro blog… ho inserito un link al vostro blog. Manteniamoci in contatto!!! claudio (Fratelli della Stazione – Foggia)

  3. simpit ha detto:

    Anche se è l’ultimo giorno da corsista sappiamo che internet ti permette di collegarti da qualsiasi angolo del mondo e questa tua esperienza non finisce quì, anzi è appena iniziata!!!tu sei una costola di asfalto ! A proposito di costole appena si aggiusta la mia sicuramente capiterà l’occasione di farci una strimpellata!Buona fortuna per il nuovo lavoro.

  4. anderlet ha detto:

    Ciao Davide. Sai il Asfalto e un posto di percorso dove persone possono imparare le cose, però poi devono scegliere dove andare. Siamo liberi scegliere. Io ti auguro che se anche la strada e tutta dura non asfaltata sarra molto sodisfacente. Buono fortuna. E non molare.

  5. massitutor ha detto:

    Davide che dire? Conoscerti e seguire il tuo percorso qui è stata veramente una bella esperienza. Ho trovato una persona diversa dal solito: un paesaggio con tante ombre, ma con sprazzi di sole veramente illuminanti e grandi. Un viso di granito che è capace di regalare anche sorrisi rasserenanti come un tramonto d’estate. Ho conosciuto cose nuove lavorando con te, una persona non esattamente classificabile nei tanti “tipi” che passano di qui.
    Come ti hanno detto già altri, in effetti ora è l’inizio di tante cose più che una fine. Ti do il consiglio di non demordere mai perchè purtroppo nessuno ti darà una medaglia per essere arrivato dove sei ora, anche se è servita tanta fatica. E tieni duro perchè anche la vita così detta normale presenta delle difficoltà, delle delusioni e delle miserie alle volte difficili da sostenere. E potrebbe arrivare a deluderti, ma non ti sto dicendo questo per scoraggiarti, ma per ricordarti che gli alti e bassi sono normali e fanno parte di questa vita, di tutte le vite, ma il valore di essere padroni della propria vita è impagabile e quello goditelo sempre.
    Presto torneremo sicuramente a suonare e spero, prima o poi, di vederti scatenare in una pista da ballo: dev’essere veramente uno spettacolo.
    Ciao Davide.

  6. Clai ha detto:

    Un blocco di granito che si commuove?! Ma allora tutto è possibile in questo mondo!
    Un abbraccio e come diceva una nostra comune conoscenza “la vita è meravigliosa”!

  7. anonimo ha detto:

    per me è difficile parlare con una persona di cui non conosco la vita e i sentimenti..ma penso che sia anche molto facile dire “la vita è meravigliosa”..certo lo questo lo sappiamo o lo immaginiamo tutti, anch’io ho imparato col tempo a gioire delle piccole cose…ma quel che scegliamo e apprezziamo come leggero..le piccole belle cose della vita…non tardano a rivelarsi le più difficili e pesanti da sostenere..anch’io come massimiliano non voglio scoraggiarti, ma voglio solo dirti di stringere i denti, anch’io lo sto facendo!
    stefania

  8. andydufresne ha detto:

    ciao freerigozz
    non ci conosciamo, ma siamo accomunati dalla passione per la musica…e credo per la vita.

    “O fai di tutto per vivere o fao di tutto per morire”

    Tu hai scelto di vivere…

    Andy

  9. PHOENIXC77 ha detto:

    Molto originale questo blog…

  10. massitutor ha detto:

    Grazie per i complimenti e per tutti i contatti esterni, significano tanto qui.

  11. anonimo ha detto:

    si sara’ il tuo ultimo giorno ma devi essere orgoglioso di tè hai fatto tante cose bravo, un grazie sei stato grande

  12. laertetranquilo ha detto:

    BRAVO MI HA FATTO MOLTO PIACERE LEGGERE QUESTO POST,SONO CONTENTISSIMO PER TE PER IL TUO LAVORO E PER TUTTO QUELLO CHE STAI COSTRUENDO.ANCH’IO STO COSTRUENDO QUALCOSA CHE MI POSSA DARE GIOIA PER ME E CHI MI VUOLE BENE.SI SEMPRE TE STESSO E CHE IL SIGNORE TI BENEDICA.

  13. FatinaTedesca ha detto:

    In bocca al lupo!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...