Un' operatore pari

Pubblicato: 2 novembre 2007 da massitutor in Uncategorized

Una scena di un operatore
pari  che si sperimenta
con la sua "professionalità"
acquisita sul campo e
con tanto bisogno di lavorare,
con un utente oramai ingabbiato
nella sua danza immobile fra assistenti
sociali,mense,dormitori e …mammine.

commenti
  1. stazionemilano ha detto:

    buon we a tutti gli amici di asfalto e un abbraccio di cuore .Barbara

  2. massitutor ha detto:

    Molto divertente, davvero.
    Già… la “mammina” è sempre in agguato e il rischio di ristagnare nei soliti posti è sempre presente.
    Sto leggendo un libro molto bello di Jean Claude Izzo, è ambientato fra la gente di strada in Francia, c’è un passaggio interessante: si ricorda il mito della vita ON THE ROAD, sulla strada, c’è questo stereotipo per cui la vita di strada sarebbe un eterno viaggio di libertà… mentre molto presto purtroppo ci si accorge che invece di vivere in viaggio, sulla strada si vive una realtà di palude, di stagno e di RIstagno sempre negli stessi posti, fra la stessa gente, con scarse possibilità di uscita. E purtroppo è proprio così. Cambiare vita è difficile e pericoloso… a tutti i livelli.

  3. simpit ha detto:

    Si, Max siamo sintonizzati, credo che il blog/internet permetta di utilizzare anche queste risorse : brevi spezzoni cine,frasi di libri,musica ecc. ecc. e tutti gli strumenti possibili e immaginabili con il semplice obbiettivo di comunicare stati d’animo,idee,punti di vista ecc. ecc.No Limits !
    Quindi ragazzi spazio alla fantasia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...