Caio non deve affondare

Pubblicato: 1 marzo 2008 da massitutor in Uncategorized

Niente alcol niente metadone un metodo per uscire provato da cio è dura ma riesci a riprendere. Nonostante tutti i rischi di una parte di società chiamata palude la tua zattera regge il peso riesce a galleggiare bene si ma con qualche rischio. Quali sono i tuoi risultati positivi puoi citarne qualcuno i soliti. Cosa è che mette a rischio il tuo metodo puoi citarne qualcuno i soliti, in caso di successo non pensi. Che si possa usare come insegnamento per aiutare, si. Ti piacerebbe insegnare il tuo metodo a una persona in difficoltà, la stessa vita la stessa storia, la stessa società pensi che siano una cosa a rischio quando uno smette, esce dalla comunità e rientra nella società. Secondo te quando uno smette e giusto che trovi una società pulita con i tassi a rischio talmente ridotti da non ricaderci più, giustissimo, quanto deve lavorare un comune per questo progetto quanto sta facendo e quanto farà comunque curare la società con maggior prevenzione per la cura dei nostri giovani serve, non sempre la colpa e dei giovani e totale quando la società e tutta un rischio nonostante l’impegno di chi vuole veramente uscirne. In tanto un grossissimo grazie per il lavoro svolto dal comune fatto alla montagnola una cosa studiata emessa in atto, esposta e approvata per la salvaguardia dei giovani e alla città un grossissimo grazie a Cofferati perché da qui capisco che ci sta venendo incontro e inoltre le auguro una  conferma, e se tutte le strade portano a Roma il suo lavoro fin qui svolto e stato bellissimo.

commenti
  1. stazionemilano ha detto:

    ciao a tutti voi di Bologna! Sono nato…Mi chiamo Augusto Riccardo e …ecccomi qui! baciotto a zio Max

  2. simpit ha detto:

    evviva la nuova generazione! auguri per il lieto evento agli amici di Milano

  3. anonimo ha detto:

    pietro prendi qualche giorno di riposo a me e già sucesso con tutta la famiglia,mi dispiace per l’avvocato tu hai solo fatto il tuo dovere fino in fondo non si può chiedere di più a un operatore coraggio ti aspettiamo ciao carlo montres

  4. massitutor ha detto:

    che emozione! è meravigliosa! la vita vince veramente su tutto… e qualcuno dirà che questa è una frase retorica.

  5. massitutor ha detto:

    Riguardo al post di Carlo:
    uno non si sa spiegare,
    l’altro non sa capire o meglio non sa ascoltare…
    risultato:
    una bella idea di cui mi aveva parlato Carlo sprecata in questo post in cui non si capisce niente. Peccato.

  6. massitutor ha detto:

    la foto questa volta è bellissima.

  7. atypici ha detto:

    Complimenti vivissimi per il blog, e devo dire anche per i video, che non sono per niente male…

  8. anonimo ha detto:

    purissima verità ,tanta fatica,e alla fine si vede il lavoro carlo somigli molto a tuo padre saluti egregi da andreotti giulio

  9. anonimo ha detto:

    la nascita di un bimbo è una magia…abbracci una vita che fino ad un momento prima viveva nascosta nella pancia e all’improvviso eccola che “appare” in tutto il suo splendore!! è una magia bellissima..
    per quanto riguarda il post di carlo, anch’io sono intervenuta come max per dire che in realtà non si capisce gran che…che peccato!
    come dicevo sempre ai “miei ragazzi” del laboratorio di computer, frasi corte e semplici, per me questo è il miglior segreto per far capire i nostri pensieri. un saluto a tutti
    stefania

  10. massitutor ha detto:

    Ciao Stefania! sei tornata qui su Asfalto! mi fa piacere, davvero. Ricordati che hai la facoltà di scrivere anche un post… sarebbe una bella sorpresa. Un abbraccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...