Castelli strani

Pubblicato: 10 novembre 2009 da massitutor in droga, pensieri in libertà

l'autore delle copertine degli Yes

…a me per esempio piacerebbe volare come un gabbiano che accompagna la nave verso l’isola D’ELBA

Macabre notti in castelli strani
passerai col tuo essere cattivo
e non voler bene a niente
a non amare ne celo ne stelle,
ne stelle e celo, tu menti
non è vero quello che dici so che ami lei
soltanto lei, in qualunque strada;

passo dopo passo, giorno dopo giorno;
correrai di notte sul tuo cavallo bianco
e raggiungerai lei e chiederai ai suoi occhi
di farti vedere quel mondo
dove la via principale è via della felicità

Due cuori accesi in cento stelleYessongs_Pathways
illuminano questa notte di fantasia
perchè mi piace volare in mondi nuovi,
nuovi e mi piace farlo con te
prendi andiamo,
guardiamo quei mille fuochi accesi

"Le battaglie" dell’amore,
di guerrieri convinti della terra che devono conquistare
amore e terra nei fumi sul fuoco
che si inalzano bianchi e comunicanti;
noi tu e lei in un mondo che cambia e si innova.

Macabre notti in castelli strani
passerai col tuo essere cattivo
e non voler bene a niente.

commenti
  1. anonimo ha detto:

    Bellissimi i disegni che hai scelto per intonare la poesia,è la prima volta che parlo di certe cose,e come le vedo,son cose particolari lontane da ogni rischio ,un mondo di luci e colori MONTRESORI CARLO.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...